fbpx
was successfully added to your cart.

Carrello

Non sai come conservare la tua auto? Abbiamo compilato un elenco delle cose principali da considerare quando riponi il tuo veicolo per la stagione.

1) Trova un buon ambiente

Un’area di stoccaggio stabile, asciutta e sicura è il punto più importante da ricordare quando si pensa di riporre il proprio veicolo. La protezione da sbalzi di temperatura, condensa, umidità e aria salmastra sono fondamentali per evitare ruggine, muffe e altri danni alla tua auto.

Inoltre, roditori e insetti possono causare danni considerevoli a fili, tappezzeria, ecc., Quindi è importante che qualsiasi area di stoccaggio si scelga, sia al sicuro da “intrusi”.

Le opzioni includono un garage per la casa, un capannone ben isolato, società di rimessaggio per auto professionali o coperture per auto “attive” come i nostri prodotti. Si sconsiglia di lasciare l’auto all’aperto sotto un telone (o la maggior parte delle coperture per auto) che agiscono come trappole per l’umidità.

2) Parcheggiarlo pulito

Prima di parcheggiare, orgoglio e gioia per la stagione, dagli l’attenzione che merita. Fai quelle piccole riparazioni che hai rimandato fino ad ora. Controlla l’olio. È ora di cambiarlo? Controllare gli altri livelli del fluido come freno e antigelo. Se necessario, rabboccare.

Lavalo e rimuovi la spazzatura. Asciugalo con un camoscio e assicurati che il sottoscocca sia asciutto prima di parcheggiarlo. Sarà un piacere quando lo tirerai fuori la prossima stagione.

3) Riempire il serbatoio

Se prevedi di lasciare la tua auto per più di qualche mese, ti consigliamo di riempire il serbatoio con carburante premium e uno stabilizzatore. Se è solo durante l’inverno, questo non è necessario poiché il carburante rimarrà facilmente stabile.

4) Utilizzare un caricabatteria

Non c’è niente di peggio che la tua auto non si avvia il giorno in cui sei tutti entusiasta di portarla fuori per il primo giro dell’anno. Investire in un caricabatterie “intelligente” è saggio in quanto prolunga la durata della batteria e garantisce che la tua auto si avvii subito.

5) Procurati dei cuscinetti per pneumatici

Nel tempo, i pneumatici perderanno naturalmente aria. Il peso dell’auto spinge le gomme verso il basso creando i temuti “punti piatti”. Le rampe per pneumatici che “culla” sono un’efficace contromisura.

In caso contrario, gonfiare i pneumatici alla pressione massima consigliata prima di riporre l’auto.

6) Lasciare il freno a mano disinserito

Lasciare il freno a mano a lungo termine può far “attaccare” il forno quindi lasciare il freno a mano spento e invece mettere alcuni blocchi dietro le ruote per stabilizzare l’auto (o lasciarla in marcia se è manuale).

7) Apri le finestre

Lasciare le finestre aperte permette all’aria di circolare riducendo muffe e mosto. Se il tuo ambiente ha un flusso d’aria continuo, ancora meglio.

8) Chiama il tuo assicuratore

Potresti avere diritto a una riduzione della tariffa se l’auto non è in uso.

9) Scatta qualche foto.

Scattare foto prima di riporre l’auto ti consente di vedere se ci sono stati danni durante il rimessaggio e ti aiuterà con eventuali richieste di risarcimento.

10) Considera un dispositivo di localizzazione

Approfitta della tecnologia più recente aggiungendo un dispositivo di tracciamento. Non solo questo ti darà tranquillità, ma potresti ottenere un certo sollievo dal tuo assicuratore. Questi dispositivi utilizzano il GPS per tracciare qualsiasi movimento della tua auto. Puoi configurarli per inviarti un SMS o un’e-mail se e quando ciò accade.

Lascia un commento

[]
×
Enter your email to add this item to cart

Get an immediate 5% discount code sent to your email!

No thanks! Add item to cart without email *By completing this, you are signing up to receive our emails. You can unsubscribe at any time.